Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Esplora la meraviglia di Manly Beach: una delle spiagge più belle al mondo

Manly Beach Sydney: una delle spiagge più belle al mondo

INDICE

L’Australia custodisce molti paesaggi mozzafiato e spiagge da sogno, e chiunque abbia visitato Manly, la sua spiaggia e le lunghe passeggiate costiere che la circondano, probabilmente ha inserito questo posto tra i luoghi più belli mai visti. Manly beach è indubbiamente una perla che Sydney, e l’intera Australia possono vantare.
Non a caso, TripAdvisor l’ha posizionata al 13° posto nella sua speciale classifica del 2023 delle spiagge più belle al mondo.
Io ed Elena siamo rimasti colpiti dalla sua bellezza, tanto da considerarla quasi un posto magico.
L’intera costa di circa 1,5 km di lunghezza, è caratterizzata da scogliere, spiagge, insenature e punti panoramici, che offrono una incredibile varietà di paesaggi naturali da scoprire.

come raggiungere Manly

Se consideriamo la CBD (il centro di Sydney) come punto di partenza, è possibile raggiungere Manly in autobus, in treno, in macchina o in traghetto. Personalmente, tra le varie opzioni, preferiamo sempre quest’ultima.
Il traghetto offre un’esperienza pittoresca e unica, navigando sul mare con le onde, il vento e i grattacieli di Sydney a fare da sfondo.

The Corso e mercato

Dopo essere attraccati al porto di Manly, un luogo molto frequentato grazie alla presenza di vari ristoranti e negozi, è possibile raggiungere la spiaggia attraversando il corso principale chiamato appunto “The Corso”. È probabile però che il tragitto verso la riva richieda più tempo del previsto, perché ti sarà difficile resistere alla bellezza del corso con i suoi negozietti, il via vai di gente spensierata con tavole da surf e a piedi nudi, le code di persone fuori dalla gelateria più famosa del posto (Anita) e soprattutto, se visiti Manly nel weekend, lo splendido mercato che si tiene ogni sabato e domenica dalle 09.00 alle 17.00.
Il mercato di Manly è un’attrazione imperdibile, è molto ampio e si snoda lungo le strade principali e nelle piazze del centro. È una grande opportunità per immergersi nella cultura locale e scoprire le peculiarità di questa zona di Sydney.
È un ottimo posto dove fare shopping e trovare oggetti unici e originali, tra cui gioielli fatti a mano, abbigliamento (e qui ho perso Elena per una buona mezz’ora…), accessori per la casa e oggettistica d’arte.
Inoltre, ogni domenica mattina dalle 08.00 alle 14.00, una parte del corso è dedicata anche al Manly Fresh Produce Market, dove è possibile acquistare prodotti freschi locali come frutta, verdura, pane, formaggio e altri prodotti alimentari.

mercato in via The Corso

Cosa mangiare a Manly

Rimanendo in tema di cibo, non vogliamo perdere l’occasione di darti subito 3 suggerimenti culinari da considerare quando deciderai di trascorrere una giornata a Manly:

1. Fish and Chips: è un piatto tradizionale britannico composto da filetti di pesce fritti in pastella insieme a patatine fritte. Sebbene non sia originario dell’Australia, è diventato parte della cultura culinaria costiera. In particolare, mangiare Fish and Chips sulla spiaggia guardando i surfisti cavalcare le onde dona al piatto un sapore eccezionale che rende l’esperienza ancora migliore.

2. Anita Gelato: semplicemente un must del posto e tappa obbligatoria per chiunque stia trascorrendo una giornata di relax. Questa gelateria ha guadagnato un’ottima reputazione perché offre moltissimi gusti diversi di gelato artigianale, di alta qualità e senza l’uso di additivi o conservanti. Inoltre offre anche opzioni vegane e senza glutine. Se proprio dobbiamo trovare un difetto, bisogna considerare la lunga attesa per avere il proprio gelato. Quindi è bene prepararsi ad affrontare code che possono durare anche venti minuti.

3. DeVita: per trovare questo ristorante-pizzeria dobbiamo spostarci un po’ fuori dal The Corso, lungo la Darley Rd. Ma ne vale la pena e lo consigliamo vivamente per una cena. Anche se sono solamente cinque minuti a piedi, sembrerà di aver fatto un salto di continente ed essere tornati in Italia per una sera. La pizza è in stile napoletano e cotta nel forno a legna. Dopo aver vissuto in Australia per un po’ di tempo, crediamo che questo possa essere uno dei migliori ristoranti italiani di Sydney. Trovare ristoranti come questo ti fanno sentire come a casa e fa davvero bene all’anima.

Manly Beach

ragazzo con tavola da surf a Manly beach

Una volta lasciato alle spalle il corso principale di Manly, si giunge al pezzo forte: la spiaggia!
Caratterizzata da sabbia bianca, acque cristalline e onde perfette per il surf, è una vera e propria meraviglia naturale.
Prima di trasferirmi a Sydney avevo un’idea di come sarebbero state le spiagge qui, che mi ero creato vedendo film. Sono felice di poter dire che l’idea che avevo si è completamente rispecchiata nella realtà.
Il lungomare è pieno di persone che fanno jogging, vanno in skate, gruppi di amici stesi sull’erba intenti a giocare a carte o a fare un barbecue, o semplicemente persone che passeggiano godendosi la giornata.
Se si volge invece lo sguardo in spiaggia, oltre a ragazzi e ragazze distesi a prendere il sole, si possono vedere persone correre verso l’oceano con la propria tavola da surf pronti per catturare le onde migliori della giornata, altre persone intente a giocare a beach volley in uno dei tantissimi campi liberi a disposizione di tutti e bagnini a bordo della loro macchina che sorvegliano l’oceano.

Piscine oceaniche

Oltre a tutto ciò, che in molti aspetti si avvicina ad altre spiagge di Sydney, troverai ben 2 piscine oceaniche a Manly, gratuite e a disposizione di tutti:

1. Queenscliff Rock Pool

Situata a nord della spiaggia di Manly, questa piscina può essere quasi considerata olimpionica per la sua dimensione (50×14 metri). Scavata nella scogliera, offre una splendida vista sull’intera spiaggia.

2. Fairy Bower Rock Pool

piscina oceanica Fairy Bower Rock Pool a Manly

Raggiungibile dopo uno splendida camminata costiera lungo la costa a sud della spiaggia di Manly, questa piscina scavata nella roccia è veramente un piccolo gioiello. Essendo tra le più piccole di Sydney, è maggiormente adatta ai bambini, ma il contesto naturale circostante e la spettacolare vista sulla Shelly beach la rendono una delle nostre preferite. Inoltre, le acque intorno a questa piscina sono meravigliose per lo snorkeling, grazie alla ricca fauna ittica che le popola, e non è raro vedere persone che lo praticano.

esperienze

Dopo aver goduto della spiaggia con tutte le attività che offre o delle due piscine che ti abbiamo indicato sopra, il nostro consiglio è di non fermarti e anzi proseguire nell’esplorare Manly. Ci sono 2 mete ed esperienze imperdibili a pochi passi dalla spiaggia, che se non visitate e vissute, non potrai dire di aver veramente completato l’esplorazione della zona:

1. Manly Wormhole

Elena al Manly Wormhole

Un wormhole (o “buco di verme”), in astrofisica altro non è che un’ipotetica struttura spaziale che potrebbe collegare due punti distanti dell’universo. Da questa idea nasce il nome di Manly Wormhole, un tunnel scavato nella roccia più di cento anni fa da pescatori della zona, che sembra davvero condurre verso l’ignoto.
Nella realtà, se anche non farai un salto spazio temporale, ti sembrerà quasi di averlo fatto perché la vista che ti si parerà davanti al termine del tunnel sarà la vastità dell’oceano, di fronte alla quale ogni altro pensiero viene spazzato via.
“Follow the heart!” (segui il cuore). Questa è l’indicazione che abbiamo ricevuto da un australiano quando abbiamo chiesto come raggiungere questo posto. Dopo qualche secondo speso a ragionare su cosa intendesse davvero e a chiederci se non avessimo dovuto fare un viaggio spirituale di qualche tipo, abbiamo capito che in realtà la risposta era molto più terrena! In effetti, sopra l’ingresso del tunnel, vi è disegnato un enorme cuore, visibile dalla spiaggia a centinaia di metri di distanza. Situato appena sopra la Queenscliff Rock Pool, per raggiungerlo sarà necessario superare qualche scoglio, ma nulla di troppo impegnativo.
E mi raccomando: non fare affidamento su Google perché ti condurrà al parcheggio sopra la scogliera, obbligandoti a scendere a piedi e fare tutto il giro per raggiungerlo!

2. Shelly beach

Shelly beach

Si tratta di una splendida baia separata dalla spiaggia di Manly da un percorso pedonale costiero che le collega. Shelly beach è riparata dalle onde oceaniche grazie alla barriera corallina sita sulla sua destra ed è una riserva marina protetta dove, proprio grazie all’incredibile e ricca fauna ittica, si svolgono ogni giorno molte attività subacquee, come le immersioni o lo snorkeling.
Sebbene tra le sue acque sia possibile scorgere una grande varietà di pesci o addirittura tartarughe marine, non dovrai preoccuparti per gli squali, perché sono state installate reti protettive a circa 500 metri dalla costa.
Inoltre la spiaggia di Shelly è circondata da un bellissimo parco naturale, dove poter fare una passeggiata nella boscaglia che abbraccia il promontorio, offrendo una vista spettacolare sulle colline circostanti e sulla baia stessa.

In definita Manly beach è il luogo ideale per vivere una perfetta giornata di mare, tra divertimento e relax, e deve assolutamente rientrare tra le mete irrinunciabili di un tuo futuro viaggio a Sydney.
Siamo sicuri che, dopo averla vista, non potrai che, anche tu come noi, dare ragione alla speciale classifica di TripAdvisor!